Riconoscere alberi e arbusti

figura orticondivisi

Tornati dalle vacanze ormai da troppo tempo, Orti Condivisi è pronto per iniziare una lunga serie di eventi, che ci accompagneranno per tutta la stagione autunnale e invernale. Il primo di questi appuntamenti si terrà sabato 24 ottobre alle ore 15:30.

Siamo ormai in autunno inoltrato ma l’orto alla Fonte non perde il suo fascino. Chi è venuto a trovarci sa quanto i colori dell’orto e del parco tutto intorno, che ormai stanno sempre più volgendo verso l’oro e il marrone scuro, riescono a rilassare e far godere questa stagione.

Prima che venga il grande freddo, chi vuole potrà unirsi a Rita Ronchetti, la nostra esperta giardiniera, che ci condurrà in giro per il parco della Fonte di Via San Geminiano per osservare e aiutarci a riconoscere le numerose piante e arbusti che lo popolano.

È il secondo appuntamento con Rita, che in primavera ci aveva parlato di come mantenere sani gli alberi del nostro parco, oltre che a riconoscerli. I nostri amici e nuovi simpatizzanti di Orti Condivisi accorsi per quell’incontro sono rimasti davvero affascinati da questa signora che parla con amore delle piante, esseri viventi che hanno bisogno di attenzione e cure. Noi le abbiamo fatto una piccola intervista per conoscerla meglio.

OC: Rita, lei ha svolto per oltre 15 anni la professione di giardiniera e poi ha lasciato la parte pratica per dedicarsi ai bambini e comunicare loro l’importanza e la bellezza del mondo vegetale. Come è nata la sua passione per gli alberi?

RR: Avevo sempre giocato accanto a alberi e piante (nell’orto di famiglia) L’autunno coi suoi colori mi ha sempre fatto impazzire. Non sapevo di questa passione ma l’avevo già. Studiare gli alberi nella loro struttura però ha fatto parte di una strategia “difensiva” Dovevo oppormi alla pratica di potatura degli alberi  per noi così “necessaria” con più strumenti cognitivi per ribadire che è una pratica dettata da pregiudizi…

OC: Orti Condivisi ha tra i suoi soci amanti della natura e dell’aria aperta, ma per sua natura chi ne fa parte non è necessariamente un provetto giardiniere. Ci puoi dare qualche breve consiglio su come curare al meglio il nostro parco nella stagione autunnale/invernale ormai iniziata? A cosa dobbiamo stare particolarmente attenti?

RR: Curare un giardino, un orto, coincide con la cura del sé. Per voi può essere  anche più difficile perché siete un gruppo e magari ognuno ha la sua idea  e invece  lì dovete “condividere”  Allora  è meglio condividere le curiosità…. Per quel che mi riguarda  Orto, Frutteto e Giardino sono tre relazioni coi vegetali molto diverse tra loro e io non ne so molto … si possono anche bene integrare  perché lo scopo vostro è proprio quello di praticare questa passione.

OC: Parliamo dell’incontro di sabato 24 ottobre alla Fonte. Di che cosa ci parlerai e che cosa vedremo con te?

RR: Se voi non avete domande vostre, partiremo da questi tre ambiti: orto, frutteto,  giardino  sono tutti “giardino” sono tutti “paesaggio” Un paesaggio abbellito dalle vostre tracce. Lo contempliamo insieme… e poi vediamo…

L’autunno è un momento particolare anche per gli alberi stessi…se siete curiosi non vi resta che unirvi a noi in via Fonte San Geminiano Ovest 13, località La Bruciata. Come nostra tradizione alla fine della lezione di Rita Ronchetti, alle ore 17 circa, potremmo condividere una merenda autunnale e godersi una tazza fumante di tè.

A presto.

 

Ecco alcune foto del primo incontro con Rita.

In caso di pioggia, non disperate, l’evento sarà rimandato a una data più “asciutta”.

Annunci